ATTENZIONE: I cookies del tuo browser risultano disattivati o stai navigando in modalità anonima. Ciò potrebbe limitare alcune funzionalità del sito.
International Traders - L'altro volto dell'e-commerce
Domenica 16 Giugno 2024
Focus

Tribunale UE conferma condanna Microsoft per abuso di posizione dominante

Martedì 18 Settembre 2007
autore: Redazione InterTraders
Il Tribunale di primo grado dell'Unione Europea ha confermato la condanna emessa dalla Commissione Europea nel 2004 nei confronti della Microsoft, imponendo al colosso informatico di Bill Gates il pagamento di una maxi-multa di 497 milioni di euro per abuso di posizione dominante nel mercato del software a danno dei rivali più piccoli.

Nonostante il ricorso presentato da Microsoft fosse ben articolato e lasciasse sperare in una pronuncia più favorevole, la decisione del Tribunale è stata alquanto drastica, bocciando tutte le richieste del colosso americano ad eccezione di quella di annullare la proposta della Commissione Europea di nominare un gruppo di “controllo” formato da esperti UE con il compito di vigilare -mediante anche libero accesso a documenti e sorgenti di software Microsoft- sul rispetto delle disposizioni comunitarie per evitare il “ricadere” dell'azienda in nuove forme di monopolio informatico.

La sentenza UE rileva in particolar modo per l'obbligo imposto a Microsoft di mettere in commercio una versione di Windows senza la presenza del noto lettore multimediale Media Player e di garantire d'ora in avanti una maggiore compatibilità del primo nei confronti dei software concorrenti.

Quest'ultima condizione, in particolare, è stata sempre osteggiata dall'azienda di Bill Gates, secondo cui un'eccessiva interazione e compatibilità dei software concorrenti con Windows agevolerebbe la possibilità di una clonazione del sistema operativo da parte delle software house rivali.

Nonostante tutto, se da un lato la sentenza di oggi si preannuncia come storica e viene salutata dalla stessa Commissione Europea come un importante precedente contro chi monopolizza il mercato, i vertici di Microsoft già meditano la contromossa. Il prossimo round, quello definitivo, sarà con grande probabilità innanzi alla Corte di Giustizia delle Comunità Europee.

Redazione InterTraders


Hai bisogno di assistenza legale specifica su questa tematica o su argomenti simili legati a Internet?

Se sì, ti invitiamo a consultare le seguenti sezioni direttamente sul sito dello Studio Legale Massa:

In alternativa, puoi contattare direttamente lo Studio ai recapiti indicati nell'apposita sezione "CONTATTACI" (l'assistenza prestata non è gratuita).


Segnala
Stampa
Scroll Up
Home
Inserisci un commento...
Commento:
Scegli il tuo avatar:


Nome:
Indirizzo e-mail: (non obbligatorio)
(Digita il tuo indirizzo e-mail solo se desideri ricevere notifiche sugli altri commenti a questa notizia. E' sufficiente digitare l'indirizzo una sola volta. Con il suo inserimento dichiari di aver letto l'informativa a seguire e di aver espresso il tuo consenso.)
DAMMI UNA NUOVA IDENTITA'
Codice di verifica antispam:
adcb*

Riscrivi nel box sovrastante la parola in rosso che vedi alla sua sinistra, sostituendo l'asterisco * con la lettera e - (Per es. se la parola è ab*dh digita abedh)

InterTraders CommentSys v.2.0
| Ultimi commenti |
Valentina in Escrow truffaldini, come riconoscerli ed evitarli....
"Ragazzi anche io ho avuto a che fare con il presunto chirurgo, con me era una donna, Manuela Garcia, chirurgo a Granada con la famigliola felice al seguito..."

sara in Escrow truffaldini, come riconoscerli ed evitarli....
"manuela1966garcia@gmail.com questa è la nuova email di questo fantomatico chirurgo ma sta volta è una donna e si..."

Ciro in Il corriere non consegna la merce: chi ci deve risarcire?...
"salve, ho utilizzato piu volte il servizio di spedizioni "spedirecomodo.it" mi sono sempre trovato bene, fino a quando mi e successa una cosa inu..."

Marta in La truffa dei cuccioli sbarca nel Bel Paese, le puppy scams anche in I...
"NON ABBIATE A CHE FARE CON martinakurts33@gmail.com E l agenzia con il quale vi mette in contatto. Purtroppo ha molti annunci online e non saprei come den..."
Le più lette
InterTraders è un sito curato dallo Studio Legale Massa © 2007-2024 All Rights Reserved
InterTraders Core v6.0 - Link Informativa estesa sui cookies