ATTENZIONE: I cookies del tuo browser risultano disattivati o stai navigando in modalità anonima. Ciò potrebbe limitare alcune funzionalità del sito.
International Traders - L'altro volto dell'e-commerce
Venerdì 12 Aprile 2024
Focus

Ancora pesanti modifiche nella criptazione degli ID utente: elencazione degli offerenti superflua?

Mercoledì 16 Aprile 2008
autore: Redazione InterTraders
Il 31 marzo scorso eBay.it ha annunciato l'introduzione di consistenti novità in merito alle offerte nelle aste, prima tra tutte la criptazione parziale degli ID utente degli offerenti anche per inserzioni del valore inferiore ai 250 euro (v. nostro articolo precedente al riguardo), occultando di fatto tutti gli identificativi utente delle aste presenti su eBay.it e lasciandone visibili la prima e ultima lettera oltre al punteggio di feedback. Ferma restando la possibilità per i venditori di vedere comunque "in chiaro" gli ID utente degli offerenti interessati alle proprie aste.

Come se non bastasse il mare di polemiche e le proteste sollevatesi nella community nonché le accuse mosse dai numerosi utenti sulla scarsa trasparenza nelle offerte effettuate all'interno delle aste e la conseguente impossibilità anche di controllare la residenza degli offerenti, l'8 aprile scorso eBay.it ha annunciato con un laconico comunicato quanto segue:

"Informiamo gli utenti che la visualizzazione criptata degli ID utente degli offerenti per tutte le offerte è stata modificata.
Nella visualizzazione criptata dell’ID utente non restano più invariate la prima e l’ultima lettera/numero, ma vengono presi in maniera casuale 2 lettere e/o numeri (non necessariamente inclusi nell’ID utente) e combinati con il carattere "asterisco" (*). L’ID utente piuma757, per esempio, può diventare i***e."


Anche in questo caso le polemiche non sono mancate e tra gli ebayers vi è chi si è già chiesto il "senso logico" di un tale cambiamento, visto che rimpiazzare gli ID utente criptati con dei semplici "offerente 1, offerente 2 etc." apparirebbe più opportuno e convincente.
Oltre a ciò un utente in particolare avrebbe segnalato recentemente su uno dei blog gestiti da eBay che la "mancata corrispondenza" della prima e ultima lettera degli ID utente con quelle originarie sarebbe già da tempo presente sul portale (forse erroneamente e involontariamente ad opera del software, ndr) rivelando, a suo dire, a livello aziendale un "comportamento ridicolo".

In ogni caso, come molti ebayers avranno intuito con la criptazione degli ID utente viene meno anche il senso logico e l'utilizzabilità di strumenti previsti dalla stessa eBay quali la segnalazione di "offerte con rialzo a trabocchetto" in cui è richiesto l'inserimento dell'ID utente in chiaro (v. nell'immagine a seguire il modulo che dovrebbe compilare il segnalante):

eBay ID criptati 01


Al di là di questo problema (da giorni ormai abbondantemente trattato su ng e forum) alcuni ebayers sembrano aver accolto positivamente quanto meno l'altra novità che eBay avrebbe introdotto da alcune settimane (ufficializzata anch'essa il 31 marzo scorso), quella della visualizzazione completa delle informazioni sulle offerte dei singoli offerenti effettuate sul portale negli ultimi 30 giorni.

Una "chicca" secondo alcuni che permetterebbe a un normale utente di diventare lo Sherlock Holmes della situazione per capire e stanare con più facilità chi rilancia.
Nell'immagine a seguire ad es. è visualizzato il riepilogo dell'attività svolta da un offerente negli ultimi 30 giorni alla luce delle ultime novità in vigore su eBay.it:

eBay ID criptati 02


le varie indicazioni e numeri permettono di capire se il 'venditore X' viene spesso preferito nei rilanci rispetto agli altri dall'offerente in questione.

Peccato però che il ' venditore X' anche se viene individuato resta tale, non mostrando la cronologia in esame il suo nome in chiaro. A ciò si aggiunge il limite di visualizzazione della cronologia delle offerte, circoscritto agli ultimi 30 giorni; una restrizione che permette a chi rilancia di alternare vari ID nel tempo in modo da non destare sospetti negli altri ebayers. Dopo un mese di stop, infatti, il monitoraggio dell'attività ripartirebbe da zero.

Redazione InterTraders


Hai bisogno di assistenza legale specifica su questa tematica o su argomenti simili legati a Internet?

Se sì, ti invitiamo a consultare le seguenti sezioni direttamente sul sito dello Studio Legale Massa:

In alternativa, puoi contattare direttamente lo Studio ai recapiti indicati nell'apposita sezione "CONTATTACI" (l'assistenza prestata non è gratuita).


Segnala
Stampa
Scroll Up
Home
Inserisci un commento...
Commento:
Scegli il tuo avatar:


Nome:
Indirizzo e-mail: (non obbligatorio)
(Digita il tuo indirizzo e-mail solo se desideri ricevere notifiche sugli altri commenti a questa notizia. E' sufficiente digitare l'indirizzo una sola volta. Con il suo inserimento dichiari di aver letto l'informativa a seguire e di aver espresso il tuo consenso.)
DAMMI UNA NUOVA IDENTITA'
Codice di verifica antispam:
*cdae

Riscrivi nel box sovrastante la parola in rosso che vedi alla sua sinistra, sostituendo l'asterisco * con la lettera b - (Per es. se la parola è ab*dh digita abbdh)

InterTraders CommentSys v.2.0
| Ultimi commenti |
Valentina in Escrow truffaldini, come riconoscerli ed evitarli....
"Ragazzi anche io ho avuto a che fare con il presunto chirurgo, con me era una donna, Manuela Garcia, chirurgo a Granada con la famigliola felice al seguito..."

sara in Escrow truffaldini, come riconoscerli ed evitarli....
"manuela1966garcia@gmail.com questa è la nuova email di questo fantomatico chirurgo ma sta volta è una donna e si..."

Ciro in Il corriere non consegna la merce: chi ci deve risarcire?...
"salve, ho utilizzato piu volte il servizio di spedizioni "spedirecomodo.it" mi sono sempre trovato bene, fino a quando mi e successa una cosa inu..."

Marta in La truffa dei cuccioli sbarca nel Bel Paese, le puppy scams anche in I...
"NON ABBIATE A CHE FARE CON martinakurts33@gmail.com E l agenzia con il quale vi mette in contatto. Purtroppo ha molti annunci online e non saprei come den..."
Le più lette
InterTraders è un sito curato dallo Studio Legale Massa © 2007-2024 All Rights Reserved
InterTraders Core v6.0 - Link Informativa estesa sui cookies