ATTENZIONE: I cookies del tuo browser risultano disattivati o stai navigando in modalità anonima. Ciò potrebbe limitare alcune funzionalità del sito.
International Traders - L'altro volto dell'e-commerce
Mercoledì 17 Luglio 2024
Focus

E-commerce e illegalità, il Web per acquistare ciò che è vietato in Italia

Lunedì 19 Novembre 2007
autore: Redazione InterTraders
Chi si dedica all'e-commerce per lavoro o per passione sa bene che non vi sono praticamente più limiti al tipo di merce acquistabile in rete. Consapevoli di ciò ne sono anche i venditori abusivi, in gran parte americani, asiatici e dell'Est Europa, che esportano di continuo merce illegale in Italia, realizzando in molti settori dei mercati “paralleli” e più convenienti rispetto a quelli ufficiali.

Uno degli ambiti particolarmente gettonati negli ultimi anni è quello relativo ai medicinali e ai prodotti naturali: articoli, vietati in Italia o soggetti a prescrizione medica, che tramite Internet giungono tranquillamente nelle case dei consumatori bypassando anche i più rigidi controlli doganali.

Stendere una lista dei prodotti incriminati tuttavia è difficile, uno studio recentemente pubblicato sulla rivista scientifica Plos Medicine, ha denunciato un aumento senza pari nella vendita via Internet di farmaci contro l'obesità e l'impotenza. Prodotti spesso integrati con sostanze nocive e non dichiarate sulle confezioni.

Per gran parte dei lettori non si tratta certamente di una novità: lo spam registrato in questi ambiti è sintomatico del boom di richieste.
Altre ricerche tuttavia si sono occupate di recente di altri settori e i risultati hanno lasciato esperti e studiosi senza parole. Un noto magazine americano ha denunciato nei mesi scorsi ad es. la vendita incontrollata in rete (in alcuni casi tramite aste on line) di Taser (le famose pistole elettriche usate dalla polizia americana per immobilizzare i criminali) ed armi bianche di varia grandezza. Merce che una volta ordinata dall'altra parte del globo arriva quasi sempre a destinazione.

Sfuggirebbero ai controlli doganali persino alcune tipologie di stupefacenti e numerose specie animali: ordinabili comodamente da casa su appositi siti “ad accesso limitato”. Il mercato parallelo tuttavia più ampio e florido è quello legato alla ricettazione, un illecito che da sempre trova un abile alleato in Internet e che permette ad ignari acquirenti di comprare prodotti informatici e casalinghi ad un terzo del valore reale.

Resta l'interrogativo più inquietante: la merce illegale come riesce a superare i controlli doganali?

In molti casi i venditori nascondono la merce illegale tra quella in regola, ma è frequente il pagamento di “mazzette” agli spedizionieri o agli impiegati addetti ai controlli (pratica diffusa nei Paesi più poveri) o l'uso di speciali tipologie di imballaggio in grado di “schermare” il contenuto dei pacchi e renderlo invisibile agli strumenti di rilevazione in dotazione agli uffici postali e doganali.

Redazione InterTraders


Hai bisogno di assistenza legale specifica su questa tematica o su argomenti simili legati a Internet?

Se sì, ti invitiamo a consultare le seguenti sezioni direttamente sul sito dello Studio Legale Massa:

In alternativa, puoi contattare direttamente lo Studio ai recapiti indicati nell'apposita sezione "CONTATTACI" (l'assistenza prestata non è gratuita).


Segnala
Stampa
Scroll Up
Home
Inserisci un commento...
Commento:
Scegli il tuo avatar:


Nome:
Indirizzo e-mail: (non obbligatorio)
(Digita il tuo indirizzo e-mail solo se desideri ricevere notifiche sugli altri commenti a questa notizia. E' sufficiente digitare l'indirizzo una sola volta. Con il suo inserimento dichiari di aver letto l'informativa a seguire e di aver espresso il tuo consenso.)
DAMMI UNA NUOVA IDENTITA'
Codice di verifica antispam:
acbd*

Riscrivi nel box sovrastante la parola in rosso che vedi alla sua sinistra, sostituendo l'asterisco * con la lettera e - (Per es. se la parola è ab*dh digita abedh)

InterTraders CommentSys v.2.0
| Ultimi commenti |
Valentina in Escrow truffaldini, come riconoscerli ed evitarli....
"Ragazzi anche io ho avuto a che fare con il presunto chirurgo, con me era una donna, Manuela Garcia, chirurgo a Granada con la famigliola felice al seguito..."

sara in Escrow truffaldini, come riconoscerli ed evitarli....
"manuela1966garcia@gmail.com questa è la nuova email di questo fantomatico chirurgo ma sta volta è una donna e si..."

Ciro in Il corriere non consegna la merce: chi ci deve risarcire?...
"salve, ho utilizzato piu volte il servizio di spedizioni "spedirecomodo.it" mi sono sempre trovato bene, fino a quando mi e successa una cosa inu..."

Marta in La truffa dei cuccioli sbarca nel Bel Paese, le puppy scams anche in I...
"NON ABBIATE A CHE FARE CON martinakurts33@gmail.com E l agenzia con il quale vi mette in contatto. Purtroppo ha molti annunci online e non saprei come den..."
Le più lette
InterTraders è un sito curato dallo Studio Legale Massa © 2007-2024 All Rights Reserved
InterTraders Core v6.0 - Link Informativa estesa sui cookies