ATTENZIONE: I cookies del tuo browser risultano disattivati o stai navigando in modalità anonima. Ciò potrebbe limitare alcune funzionalità del sito.
International Traders - L'altro volto dell'e-commerce
Venerdì 24 Novembre 2017
Focus

eBay Annunci introduce PayPal: una stangata per la concorrenza?

Mercoledì 13 Luglio 2011
autore: Redazione InterTraders
Con una decisione che non passerà inosservata tra chi fa affari su Internet, eBay ha da qualche giorno annunciato di aver introdotto l'uso di PayPal anche sul suo eBay Annunci, nota sezione del sito di aste on line dedicata a chi desidera concludere una compravendita localmente (nella stessa città o regione) a costo zero e senza obbligo di registrazione.

Il lancio nel novembre 2009 di eBay Annunci e quello nel 2010 di Automobile.it (come se non bastasse già Kijiji), dedicati principalmente alla pubblicazione di annunci di vendita gratuiti per i privati, se da un lato ha portato eBay ad ampliare l'offerta dei propri servizi per venditori e acquirenti, dall'altro ha fatto emergere una politica commerciale sempre più attenta al settore "annunci" e alla consolidata fama acquisita in tale ambito da siti del calibro di Subito.it e AutoScout24.it
Ciò, probabilmente, per far fronte anche alle nuove dinamiche dell'e-commerce b2c e c2c, che vedono sempre più gli utenti della rete attratti da canali di vendita e di acquisto più economici e immediati rispetto alle tradizionali vendite all'asta.

L'introduzione dell'uso di PayPal su eBay Annunci (e, da quel che ci risulta, anche su Kijiji), tuttavia, potrebbe a nostro parere segnare uno stravolgimento del settore e determinare -in nome della maggior sicurezza nelle transazioni- un duro colpo ai più blasonati siti concorrenti.

Chi fruisce infatti dei siti di annunci gratuiti, sa bene che la non obbligatorietà della registrazione e la mancanza di tariffe di inserzione hanno come rovescio della medaglia la maggiore rischiosità della compravendita rispetto ad altri canali dell'e-commerce (aste comprese). Un rischio che ora, grazie a eBay, verrebbe spazzato via proprio dalla protezione offerta agli acquirenti da PayPal, che tutelerebbe gli interessati in caso di oggetto non ricevuto o notevolmente diverso dalla descrizione.

Secondo quel che riporta IGN (portale del gruppo Adnkronos), eBay avrebbe deciso l'introduzione di PayPal in seguito dalla richiesta specifica di alcuni utenti di eBay Annunci che, interessati anche a oggetti di inserzionisti residenti in altre città, avrebbero richiesto un sistema di pagamento online sicuro e intuitivo.

Ragioni meritevoli ma che a parere nostro potrebbero rientrare in una strategia più ampia.
Da sempre, infatti, i motori di ricerca dei siti di annunci gratuiti vengono consultati anche per ricercare un oggetto o l'affare a km di distanza, e la scelta di un investimento di tale portata quale è l'introduzione di PayPal per sola richiesta dell'utenza (per di più di alcuni utenti), appare un gesto fin troppo magnanimo in un settore così appetibile.
Il sospetto invece che l'utilizzo di PayPal abbia motivazioni e portata ben maggiori e sia destinato a dare una stangata alla concorrenza, nascerebbe proprio da una riflessione sulle dinamiche future che accompagneranno l'acquisto su un sito di annunci on line.

In un contesto del genere (quale è quello dei portali di annunci on line), per sua natura altamente rischioso, l'acquirente medio dovendo scegliere tra un sito che offre una protezione per oggetto non ricevuto o notevolmente diverso e uno che invece non offre un bel niente, dove riterrebbe senz'altro più sicuro comprare?

Ad ogni modo, strategia commerciale o meno, sarà interessante vedere quali reazioni ci saranno adesso tra i concorrenti di eBay Annunci e soprattutto quali novità introdurranno nelle prossime settimane per attutire il colpo e limitare la migrazione di utenti verso eBay.

Redazione InterTraders


Hai bisogno di assistenza legale specifica su questa tematica o su argomenti simili legati a Internet?

Se sì, ti invitiamo a consultare le seguenti sezioni direttamente sul sito dello Studio Legale Massa:

In alternativa, puoi contattare direttamente lo Studio ai recapiti indicati nell'apposita sezione "CONTATTACI" (l'assistenza prestata non è gratuita).


Segnala
Stampa
Scroll Up
Home
Ultimi commenti inseriti...
Scritto da giorgio il 16/11/2011 alle ore: 20:32
a parte il fatto che mi e capitato cioe arrivata merce non conforme questi signori non mi hanno rinborsato 1 bel niente poi non capisco 1 conpra e vende con paypal ma -ammettiamo io ho venduto 1 oggetto di 100 euro devo gia pagare ebay poi paypal mi trattiene altri sodi fin li si puo capire ma che io debba procedere a trasportare quei 90 euro che mi sono rimasti dopo la vendita e portarli su mia ricarica-postepay x andare a farela spesa -e mai possibile che me li mettano su 3 giorni dopo senbra quasi che obblighino 1 persona ad avere soldi su paypal e poi doverli spendere ancora su ebay il giro e questo come mai se io ricevo 100 euro va bene pago la operazione mas i soldi dovrebbero accreditarmeli subito su postpay se no che senso ha---la parola--online e 1 torta magnano tutto loro
Scritto da doberman il 21/07/2011 alle ore: 00:35
mai creduto nei siti di annunci, tanto se uno vuole ti fa il bidone anche con pay pal
pay pal ti copre e vero ma la protezione si puo usare solo un numero di volte e a certe condizioni.
Accettare un pagamento con pay pal potrebbe servire a convincere i polli e gli inesperti ma per me i siti di annunci restano l'ultima spiaggia per rifilare qualcosa invenduta altrove.
Scritto da Mia il 20/07/2011 alle ore: 19:44
Personalmente penso semplicemente che Ebay miri a fare altri profitti legando annunci al suo PayPal. Vendo su Ebay annunci da quando era solo kijiji e il 90% dei miei acquirenti non era della mia citt? bens? richiedeva spedizione, con pagamento anticipato e tutti i rischi associati. Ma almeno nel mio caso, l'acquirente decideva come pagarmi, se bonifico, ricarica prepagata o con paypal. Normalmente seconda opzione. Il pubblico di "annunci", secondo me, ha una sua personalit? e una sua esperienza in fatto di compravendite, sa come tutelarsi e sa chiedere al venditore un metodo di pagamento di sua scelta. Non vedo come questa novit? di ebay annunci possa inficiare il successo di siti come subito.it, vivastreet o simili. Comunque, la motivazione espressa da Ebay sa di scusa bella e buona, chiaro. Ci sono modi molto semplici per fornire garanzie ai propri acquirenti....Il venditore pu? scrivere dove vuole "accetto paypal" o aspettare che gli venga chiesto dal potenziale acquirente, e mettersi il cuore in pace che in nessun modo pu? sfuggire agli esosi costi di ebay/paypal. Anzi, a quando un bell'aumento delle tariffe paypal?
Inserisci un commento...
Commento:
Scegli il tuo avatar:


Nome:
Indirizzo e-mail: (non obbligatorio)
(Digita il tuo indirizzo e-mail solo se desideri ricevere notifiche sugli altri commenti a questa notizia. E' sufficiente digitare l'indirizzo una sola volta. Con il suo inserimento dichiari di aver letto l'informativa a seguire e di aver espresso il tuo consenso.)
DAMMI UNA NUOVA IDENTITA'
Codice di verifica antispam:
*acbe

Riscrivi nel box sovrastante la parola in rosso che vedi alla sua sinistra, sostituendo l'asterisco * con la lettera d - (Per es. se la parola è ab*dh digita abddh)

InterTraders CommentSys v.2.0
| Ultimi commenti |
Valentina in Escrow truffaldini, come riconoscerli ed evitarli....
"Ragazzi anche io ho avuto a che fare con il presunto chirurgo, con me era una donna, Manuela Garcia, chirurgo a Granada con la famigliola felice al seguito..."

sara in Escrow truffaldini, come riconoscerli ed evitarli....
"manuela1966garcia@gmail.com questa è la nuova email di questo fantomatico chirurgo ma sta volta è una donna e si chiama manuela Garcia per un appartamento..."

Ciro in Il corriere non consegna la merce: chi ci deve risarcire?...
"salve, ho utilizzato piu volte il servizio di spedizioni "spedirecomodo.it" mi sono sempre trovato bene, fino a quando mi e successa una cosa inusuale, eff..."

Marta in La truffa dei cuccioli sbarca nel Bel Paese, le puppy scams anche in I...
"NON ABBIATE A CHE FARE CON martinakurts33@gmail.com E l agenzia con il quale vi mette in contatto. Purtroppo ha molti annunci online e non saprei come den..."
Le più lette
InterTraders è un sito curato dallo Studio Legale Massa © 2007-2017 All Rights Reserved
InterTraders Core v6.0 - Link Informativa estesa sui cookies