ATTENZIONE: I cookies del tuo browser risultano disattivati o stai navigando in modalità anonima. Ciò potrebbe limitare alcune funzionalità del sito.
International Traders - L'altro volto dell'e-commerce
Venerdì 24 Novembre 2017
Focus

Arcapel Vs eBay: ultimi aggiornamenti

Lunedì 18 Ottobre 2010
autore: Redazione InterTraders
Dopo la notevole eco raggiunta nel luglio scorso dalla vicenda Arcapel S.r.l. - eBay e la condanna del sito d'aste online a riattivare l'account della nota società messinese, è giunta in Redazione una e-mail da parte di Giovanni Arcadi, Direttore Commerciale della Arcapel Srl, con gli ultimi aggiornamenti sul procedimento intrapreso dalla società siciliana contro il portale d'aste.

Quasi a sospresa (il comunicato è infatti di qualche giorno fa), nelle ultime ore l'account di Arcapel sarebbe stato riattivato su eBay.

In attesa di una conferma ufficiale dalla stessa Arcapel, riportiamo a seguire il messaggio del legale dell'azienda siciliana, Avv. Carmelo Torre Barbera. Non è escluso, comunque, che la decisione di eBay di riattivare l'account sia scaturita probabilmente da una serie di conseguenze e potenziali risvolti giudiziari preannunciati da Arcapel nel comunicato e inevitabili per il sito d'aste: primo tra tutti -visto il mancato reclamo contro il provvedimento del Tribunale di Messina- quello di cui all'art. 614 bis c.p.c., che prevede la corresponsione da eBay ad Arcapel di una somma di denaro per ogni giorno di ritardo nell’esecuzione del provvedimento del luglio scorso.

Se confermata si tratterebbe indubbiamente di una importante vittoria per tutti i venditori sospesi ingiustamente sulla piattaforma, nonché di un precedente assoluto in Italia e probabilmente anche in Europa.

Segue il comunicato di Arcapel:

"CHIARIMENTI SU PROCEDURA D'URGENZA CONTRO EBAY
La società Arcapel s.r.l. subiva l'ingiustificata sospensione dell'account da parte di Ebay.
Onde evitare le lungaggini di un ordinario giudizio di merito che ha la durata minima di tre/quattro anni, si è azionata una procedura d'urgenza (art. 700 c.p.c.) volta ad ottenere la riattivazione dell'account.
Tale tipo di giudizio è per sua natura molto più spedito di un giudizio ordinario di merito.
In particolare, il provvedimento emesso dal Tribunale di Messina, non reclamato da Ebay e quindi definitivo, ha riconosciuto l'illegittimità della sospensione dell'account subita dalla Arcapel sul presupposto che la sospensione dell'account, peraltro a tempo indeterminato, può essere equiparata alla risoluzione per inadempimento del venditore (ossia ad uno scioglimento del contratto da parte di Ebay a causa di gravi negligenze del venditore).
Tuttavia, nel caso in esame, non vi era stato alcun grave inadempimento da parte della Arcapel.
Inoltre, sotto altro profilo, riconoscere ad Ebay la facoltà di sospendere l'account senza presupposti precisi (le regole contrattuali sul punto sono quantomeno fumose), corrisponderebbe alla possibilità di recedere unilateralmente dal contrato e come tale costituirebbe una clausola vessatoria che abbisognerebbe di specifica approvazione (cosa che non avviene in quanto non viene firmato alcun contratto, ma ci si limita ad accettare le condizioni su internet).
Pertanto, tale procedura potrebbe essere utilizzata da tutti coloro che hanno subito una c.d. sospensione facile o addirittura l'interruzione dell'account.
Per quanto riguarda l'esecuzione del provvedimento (ossia obbligare Ebay alla riattivazione) si potrebbe incontrare la resistenza di Ebay.
Tuttavia, se è pur vero che difficilmente si potrà ottenere che un Giudice italiano nomini un esperto informatico che avendo accesso ai server di Ebay riattivi l'account, la mancata riattivazione comporterà comunque l'obbligo di Ebay di corrispondere una somma (che stabilirà il Giudice dell'esecuzione) per ogni giorno di ritardo nell'esecuzione spontanea dell'obbligo di riattivazione.
A quanto appena detto, si aggiunga che potrà essere iniziata una causa ordinaria di merito per ottenere il risarcimento di tutti i danni subiti.
Tali danni potranno essere quantificati: 1) nei minori incassi dovuti all'impossibilità di commerciare tramite ebay; 2) nelle somme eventualmente spese per accedere ad altre piattaforme di vendita; 3) nel danno all'immagine da quantificarsi in via equitativa da parte del Giudice; 4) più in generale in ogni voce di danno che sia direttamente collegabile con l'abuso subito.
Avv. Carmelo Torre Barbera"


Redazione InterTraders


Hai bisogno di assistenza legale specifica su questa tematica o su argomenti simili legati a Internet?

Se sì, ti invitiamo a consultare le seguenti sezioni direttamente sul sito dello Studio Legale Massa:

In alternativa, puoi contattare direttamente lo Studio ai recapiti indicati nell'apposita sezione "CONTATTACI" (l'assistenza prestata non è gratuita).


Segnala
Stampa
Scroll Up
Home
Ultimi commenti inseriti...
Scritto da dario il 09/11/2014 alle ore: 02:03
Salve,

se volete parlare di tutela e regolamentazione dei venditori sulla rete vi invito a partecipare a questo gruppo facebook:

https://www.facebook.com/groups/1548438592057520/

adesso basta con queste espulsioni improvvise di ebay ed amazon che rovinano centinaia di aziende!
Scritto da Paolo il 18/05/2012 alle ore: 12:50
Complimenti, sarebbe meglio che Ebay pensassero a limitare le truffe
Scritto da Anonimo il 28/02/2011 alle ore: 16:44
Anche io sto denunciando ebay. devono imparare che non possono fare ci? che vogliono.
Scritto da bros2007 il 09/12/2010 alle ore: 14:26
Complimenti faro' la stessa cosa anch'io,la loro politica deve cambiare
Bravissimiiiiiiiiiiiiiiiii
Scritto da Deltar il 21/10/2010 alle ore: 20:54
Grandi Arcapel Quei ***... di Ebay devono chiudere
Scritto da From. Elsar il 20/10/2010 alle ore: 07:18
Congratulations!!! I'm happy for Arcapel. To bud for Ebay.
Scritto da dalin il 19/10/2010 alle ore: 15:33
ecco lo spauracchio di Ebay
ma lol
Scritto da Steve il 18/10/2010 alle ore: 02:09
Bel colpo arcapel! Quando tornerete a vendere di nuovo? non vedo aste
Inserisci un commento...
Commento:
Scegli il tuo avatar:


Nome:
Indirizzo e-mail: (non obbligatorio)
(Digita il tuo indirizzo e-mail solo se desideri ricevere notifiche sugli altri commenti a questa notizia. E' sufficiente digitare l'indirizzo una sola volta. Con il suo inserimento dichiari di aver letto l'informativa a seguire e di aver espresso il tuo consenso.)
DAMMI UNA NUOVA IDENTITA'
Codice di verifica antispam:
b*cde

Riscrivi nel box sovrastante la parola in rosso che vedi alla sua sinistra, sostituendo l'asterisco * con la lettera a - (Per es. se la parola è ab*dh digita abadh)

InterTraders CommentSys v.2.0
| Ultimi commenti |
Valentina in Escrow truffaldini, come riconoscerli ed evitarli....
"Ragazzi anche io ho avuto a che fare con il presunto chirurgo, con me era una donna, Manuela Garcia, chirurgo a Granada con la famigliola felice al seguito..."

sara in Escrow truffaldini, come riconoscerli ed evitarli....
"manuela1966garcia@gmail.com questa è la nuova email di questo fantomatico chirurgo ma sta volta è una donna e si chiama manuela Garcia per un appartamento..."

Ciro in Il corriere non consegna la merce: chi ci deve risarcire?...
"salve, ho utilizzato piu volte il servizio di spedizioni "spedirecomodo.it" mi sono sempre trovato bene, fino a quando mi e successa una cosa inusuale, eff..."

Marta in La truffa dei cuccioli sbarca nel Bel Paese, le puppy scams anche in I...
"NON ABBIATE A CHE FARE CON martinakurts33@gmail.com E l agenzia con il quale vi mette in contatto. Purtroppo ha molti annunci online e non saprei come den..."
Le più lette
InterTraders è un sito curato dallo Studio Legale Massa © 2007-2017 All Rights Reserved
InterTraders Core v6.0 - Link Informativa estesa sui cookies