ATTENZIONE: I cookies del tuo browser risultano disattivati o stai navigando in modalità anonima. Ciò potrebbe limitare alcune funzionalità del sito.
International Traders - L'altro volto dell'e-commerce
Martedì 21 Novembre 2017
Focus

PayPal meglio di Postepay? Le due prepagate a confronto.

Lunedì 02 Novembre 2009
autore: Giovannibattista Pallavicini
Come gran parte dei lettori saprà, da alcune settimane anche Paypal è entrata nel mondo delle carte di pagamento prepagate. Una rivoluzione concettuale per il leader dei pagamenti sicuri online che mette quindi il proprio marchio a disposizione di uno strumento utilizzabile anche per i pagamenti nei negozi che aderiscono al circuito Mastercard.

Facile e comoda da ricaricare tramite il conto PayPal, la nuova prepagata offre servizi accessori interessanti, pur con qualche limitazione. Come in molti avranno avuto già modo di apprendere la carta è richiedibile sia online sia in tutti i punti Lottomaticard, in quest'ultimo caso è possibile conoscere il punto più vicino compilando i campi indicati nel seguente link:

http://www.puntolis.it/modulo_paypal.asp

Per meglio valutare, tuttavia, l’ultima nata nel settore carte prepagate, gioverà ai più di sicuro un confronto con una delle prime -e sicuramente tra le più diffuse- ricaricabili: la Postepay. Vediamo allora in questa breve tabella le principali caratteristiche di entrambe a diretto confronto, così come descritte nei fogli informativi allegati a ciascuna di esse.

PAYPAL Prepagata PostePay
Costo di attivazione - 5 euro (gratuito fino a fine 2009) - 5 euro
Costo di ricarica - 0,90 € per operazioni di importo inferiore a 400 €
- Gratuito per operazioni di almeno 400 €
- 1 € in Posta, presso i Postamat se con carta circuito Postamat, dal sito poste.it
- 3 € presso i Postamat con carta di credito
- 2 € presso le ricevitorie SISAL
Costo di prelievo - Gratuito presso gli sportelli del circuito Banca Sella
- 1,50 € presso altri sportelli e punti Lottomaticard
- 3 € presso sportelli esteri
- 1 € presso sportelli Postamat
- 1,75 € presso sportelli Visa / Visa Electron area Euro
- 5 € presso sportelli Visa / Visa electron area non Euro
Costo trasferimento fondi da conto PayPal online a carta ricaricabile - Gratuito sempre - 1 € fino a 100 €
- Gratuito se superiore a 100 €
Plafond massimo ricaricabile - 10.000 € - 3.000 €
Servizi Accessori - Avvisi di utilizzo tramite SMS (gratuiti fino a fine 2009) --- ---
Limite alle ricariche giornaliere - 2 operazioni al giorno - nessuno


Da un primo sguardo alla tabella, emerge che la prepagata di PayPal risulta particolarmente conveniente soprattutto per chi ha già un conto PayPal: gli utenti di tale servizio di conto corrente online potranno così disporre del denaro sul proprio conto senza costi aggiuntivi. Un punto di forza a favore di PayPal è inoltre la possibilità di ricevere soldi sulla carta mediante bonifico (possibilità esclusa per la Postepay), che unitamente alle commissioni di ricarica e al plafond massimo ricaricabile ne evidenzia sostanzialmente il primato della prima sulla carta di Poste Italiane.

Focalizzando l'attenzione sulla sola prepagata di PayPal, invece, vantaggi e svantaggi "sostanziali" si possono così riassumere:

Vantaggi: E' facilmente abbinabile al proprio conto PayPal, è sottoscrivibile presso i punti Lottomatica, è utilizzabile per pagamenti in tutta la rete Mastercard e permette il trasferimento fondi dal conto PayPal gratuitamente.

Svantaggi: I costi di prelievo contante "elevati" se non effettuati presso rete Banca Sella e il limite massimo di ricariche effettuabili in un giorno, pari a due.

Giovannibattista Pallavicini
per International Traders

NB: Le informazioni suesposte sono esclusivamente una sintesi semplificata per facilità di esposizione. Per tutti i dettagli su ciascuna singola carta e un raffronto dettagliato invitiamo i lettori a consultare i fogli informativi ufficiali delle due carte prepagate ai seguenti indirizzi:

- Foglio informativo PayPal prepagata
- Foglio informativo Postepay


Hai bisogno di assistenza legale specifica su questa tematica o su argomenti simili legati a Internet?

Se sì, ti invitiamo a consultare le seguenti sezioni direttamente sul sito dello Studio Legale Massa:

In alternativa, puoi contattare direttamente lo Studio ai recapiti indicati nell'apposita sezione "CONTATTACI" (l'assistenza prestata non è gratuita).


Segnala
Stampa
Scroll Up
Home
Ultimi commenti inseriti...
Scritto da diego il 09/03/2013 alle ore: 19:20
perch? non riescono a ricevere i miei documenti come si deve ho gi? spedito in tutti i modi ma il risultato ? sempre lo stessose continua la taglio in picccoli pezzi
Scritto da gigietto il 27/01/2013 alle ore: 22:37
Ho gi? la poste pay ma per pagamenti on line chiedono sempre la maggior parte pay pal sono indeciso se prenderla o no . Vale la pena o basta la poste pay ? E' come avere due conti correnti .
Scritto da massimo il 08/08/2012 alle ore: 20:39
io con paypal ho caricato 140 euro ne ho ritirati 40 poi tutte le volte che provavo a ritirare mi compariva la scritta che avevo superato la cifra massima giornaliera,per riavere i miei 100 euro ho dovuto aspettare 30 giorni.perche non lo trovi scritto da nessuna parte,se hai un problema con il conto devi sempre aspettare sempre 30 giorni.
Scritto da Franco il 13/03/2012 alle ore: 22:27
ho abbandonato la postpay perch? con il nuovo sistema del pin tramite sms non posso fare pi? acuisti dove il telefonino non prende. Esempio a casa mia debbo uscire sul terrazzo
Scritto da goldenboy1990 il 01/03/2012 alle ore: 12:21
Io ho fatto molte ricerche, in maniera attenta, cercando la massima convenienza a proposito di carte prepagate o carte di credito o account come paypal adatte all'e-commerce, al commercio su internet, e la mia conclusione ? stata che aprire un conto con IBAN virtuale con paypal davvero non costa nulla, e vale la pena farlo, ma poi stop! Continuare cercando di ottenere la carta paypal per fare lo stesso che fai online, nei negozi per strada o diciamo offline, cercando di sfruttare il tuo conto paypal, s?, certo lo puoi fare anche con un'altra carta, con caratteristiche simili a quella di paypal, ma assai pi? conveniente.
Vedere per giudicare http://www.altroconsumo.it/soldi/nc/calcola-risparmia/carte-di-credito-confronta-e-scegli?viewMode=Detail&page=1&sortedColumn=CostoAnnuo&itemId=58
Vi anticipo che in sintensi occorre pagare 1 euro al mese per avere tutti i servizi, quasi tutti gratis, tranne il prelievo di soldi dall'estero per la diversa valuta. Mi sono chiesto dove fosse la fregatura del conto tascabile di CheBanca!, e stava scritto in un articolo di altroconsumo, che recensisce sempre attentamente tutto quel che concerce il commercio, che la fregatura in sintesi sta che non da affidabilit?, cio? hai una portata massima di 50.000 euro su quel conto tascabile, letteralmente tascabile inoltre se lo smarrisci non sei tutelato, hai poca garanzia contro la tua negligenza, mentre per un eventuale furto o altro pare, ma proprio pare perch? a questo punto non so che credere, che sia coperta da garanzia.
Ma per chi ? dinamico ed ? attento a non smarrire la carta che contiene da sola tutti i propri fondi, o per chi ha intenzione di usarla provvisoriamente e non contandoci per l'eternit? perch? ha una scadenza, o prevede di usarla per solo ricevere stipendi minimi tramite un IBAN, per poi passare tutti i soldi su un conto paypal come conto definitivo con tutta la garanzia che ha da offrire paypal ? l'ideale. I bonifici vari, intendo dire proprio tutti i trasferimenti tra i due conti, quello paypal virtuale, e quello fisico su carta conto tascabile, sono gratis.
Altra carta di credito di un altra banca ? ING carta arancio http://www.altroconsumo.it/soldi/nc/calcola-risparmia/carte-di-credito-confronta-e-scegli?viewMode=Detail&page=1&sortedColumn=CostoAnnuo&itemId=37 di cui non ho carpito le sfumature dei dettagli e le possibili fregature, quindi lascio all'utente la discrezionalit? di scegliere, ma all'occhio attento di altroconsumo risulta la carta che offre un IBAN come il conto tascabile di Chebanca! pi? economica ancora, addirittura meno della met? costerebbe.
Si sa per? "in medio stat virtus".
Scritto da Leone il 08/02/2012 alle ore: 20:18
Ho sempre pagato con postepay su ebey che ? accompagnato dal paypal fino a Gennaio del 2012 quando mi sono svaniti dalla tessera ? 57,50 . Volendo chiedere l' assistenza a postepay nessuno mi ha mai risposto,ed ? un mese che ci provo,e c'? sempre la musica a qualsiasi ora.
Intanto i miei soldi sono spariti, qualcuno sa dove sono finiti?????
Comunque a chi truffa, gli auguro tutto il bene possibile!!!
Scritto da enrico il 07/02/2012 alle ore: 19:23
fatta, attivata e gi? clonata...dopo acquisto biglietto aereo on line,2 giorni dopo, mi sono spariti i soldi residui...per fortuna,avevo lasciato solo 30?...
io la sconsiglio vivamente...
Scritto da dany il 07/01/2012 alle ore: 16:15
all'estero la postepay funziona male nn funziona specialmente in america mentre la paypal va sempre e ? accettata sempre cosa da nn poco io ho una postep ma ora viaggio con tutte e due
Scritto da Arthur il 13/11/2011 alle ore: 23:49
Scusate secondo voi uno che truffa preferisce postepay o paypal?
Non sono un truffatore ma vorrei capire come fiutare un truffatore. Grazie
Scritto da giove il 31/05/2011 alle ore: 15:09
ho appena attivato paypal con un credito di 45?, fatto una spesa di 7,09? ho controllato il movimento trovandoci 37,21? anzich? 37,91?.qualcuno mi sa apiegare dove sono finiti i mancanti spiccioli? (0,7)
Scritto da Ste il 31/05/2011 alle ore: 12:34
Se io mi faccio caricare una postepay i soldi che mi arrivano nono quello che chiedo (chi carica ha un costo aggiuntivo di 1euro) mentre con paypal se mi carcano pago 0,35euro un percentuale in relazione all'importo caricato
Scritto da FLYAWAY il 19/05/2011 alle ore: 11:50
Hai provato a contattare l'assistenza? Non ? che la carta si ? rovinata?
Scritto da leonestabile il 17/05/2011 alle ore: 15:27
quando vado a consultare il credito,mi dice puck errato..al 3? tentativo carta bloccata, ma se ha funzionato bene per 2 anni vi pare che io inserisco il puck errato..cosa devo fare,a chi farlo presente ,e come ????
Scritto da joy il 26/02/2011 alle ore: 01:07
io pago solo 90 centesimi, fallo notare al tabaccaio no?
Scritto da caterina il 21/02/2011 alle ore: 21:42
volevo sapere : ogni volta che ricarico mi vengono chieste dal tabaccaio, dove effettuo tramite lottomatica la ricarica, ?.0,90 poi vado a vedere il saldo e scopro che queste 0,90 sono automaticamente scalate dal conto. Quindi ne deduco che ho pagato due volte...
Scritto da massimo il 16/02/2011 alle ore: 10:19
non tutti i punti lottomatica possono caricare la paypal,mentre tutti i punti sisal possono caricare la postpay
Inserisci un commento...
Commento:
Scegli il tuo avatar:


Nome:
Indirizzo e-mail: (non obbligatorio)
(Digita il tuo indirizzo e-mail solo se desideri ricevere notifiche sugli altri commenti a questa notizia. E' sufficiente digitare l'indirizzo una sola volta. Con il suo inserimento dichiari di aver letto l'informativa a seguire e di aver espresso il tuo consenso.)
DAMMI UNA NUOVA IDENTITA'
Codice di verifica antispam:
*bdce

Riscrivi nel box sovrastante la parola in rosso che vedi alla sua sinistra, sostituendo l'asterisco * con la lettera a - (Per es. se la parola è ab*dh digita abadh)

InterTraders CommentSys v.2.0
| Ultimi commenti |
sara in Escrow truffaldini, come riconoscerli ed evitarli....
"manuela1966garcia@gmail.com questa è la nuova email di questo fantomatico chirurgo ma sta volta è una donna e si chiama manuela Garcia per un appartamento..."

Ciro in Il corriere non consegna la merce: chi ci deve risarcire?...
"salve, ho utilizzato piu volte il servizio di spedizioni "spedirecomodo.it" mi sono sempre trovato bene, fino a quando mi e successa una cosa inusuale, eff..."

Marta in La truffa dei cuccioli sbarca nel Bel Paese, le puppy scams anche in I...
"NON ABBIATE A CHE FARE CON martinakurts33@gmail.com E l agenzia con il quale vi mette in contatto. Purtroppo ha molti annunci online e non saprei come den..."

roberto in Il corriere non consegna la merce: chi ci deve risarcire?...
"ESPOSIZIONE DEI FATTI CORRIERE SDA / NEXIVE. Dopo avere stipulato abbonamento con Mediaset Premium e richiesto dispositivo a comodato d'uso gratuito chiama..."
Le più lette
InterTraders è un sito curato dallo Studio Legale Massa © 2007-2017 All Rights Reserved
InterTraders Core v6.0 - Link Informativa estesa sui cookies