ATTENZIONE: I cookies del tuo browser risultano disattivati o stai navigando in modalità anonima. Ciò potrebbe limitare alcune funzionalità del sito.
International Traders - L'altro volto dell'e-commerce
Venerdì 13 Dicembre 2019
Focus

eBay, feedback e pagamenti: la società fa un passo indietro, anzi due.

Giovedì 15 Gennaio 2009
autore: Redazione InterTraders
Il 2008 verrà sicuramente ricordato al quartier generale di eBay Inc. come uno degli anni più infelici per il profitto della società, non solo per il cambio di dirigenza a livello internazionale e per i tagli al personale, ma soprattutto per le "rivoluzioni" apportate al sistema dei feedback e al motore di ricerca, che a distanza di mesi continuano ancora a raccogliere malumori e proteste tra gli ebayers di mezzo mondo.
Allo stesso modo il 2008 verrà ricordato dagli ebayers italiani come l'anno dell'"italian job" eBay-Renault, del boom di truffe sulla piattaforma e del cambio di sede per eBay Italia (dovuto, stando a quanto si legge in Rete, ad una gestione non proprio eccelsa della sede italiana).

In uno scenario del genere era prevedibile una nuova mossa da parte della società per tentare di riconquistare la fiducia di molti ebayers; lo sanno bene gli utenti della piattaforma americana -le cui novità diventano quasi sempre "legge" per tutti gli altri portali nel mondo, tra cui eBay Italia- che in questi giorni accolgono alcuni importanti cambiamenti con un certo scetticismo e diffidenza.

Novità destinate a non passare inosservate se collocate nel quadro innanzi illustrato, e che -secondo alcuni noti opinionisti statunitensi- nasconderebbero una vera e propria strategia aziendale finalizzata a riconquistare la fiducia dei capri espiatori delle nuove regole sul feedback: i venditori.

Vediamole nel dettaglio.

Un problema che molti venditori internazionali lamentano è quello dei voti negativi e neutri ricevuti dagli acquirenti per problemi doganali (tempi di attesa, pagamento dei dazi etc), questione che si pone per esclusiva negligenza o superficialità dei compratori e che i primi preferirebbero non raggirare illegalmente dichiarando la merce come "gift" (regalo). Per far fronte a ciò eBay ha quindi deciso di introdurre per questi ultimi la possibilità di veder rimossi i voti e i commenti (negativi o neutri) a loro lasciati quando hanno a che fare con le suddette ragioni, subordinando tuttavia il tutto a due condizioni:

1 - il commento negativo o neutro ricevuto deve riferirsi a un problema doganale;

2 - la descrizione dell'asta deve obbligatoriamente contenere il seguente avvertimento (tra l'altro ben visibile nella posizione e nei caratteri usati) per gli acquirenti internazionali:

International Buyers - Please Note:
- Import duties, taxes and charges are not included in the item price or shipping charges. These charges are the buyer’s responsibility.
- Please check with your country’s customs office to determine what these additional costs will be prior to bidding/buying.”


Sostanzialmente il testo invita i compratori a informarsi sui dazi da pagare per la merce estera, ricordando loro che eventuali addebiti extra o tasse non sono inclusi nel costo dell'articolo o nelle spese postali. Un avvertimento che sembra chiaramente destinato agli acquirenti europei (e quindi anche a quelli italiani).

L'altra novità riguarda, invece, i sistemi di pagamento accettati. eBay, infatti, dal mese prossimo permetterà anche pagamenti tra ebayers tramite Moneybookers e Paymate ribaltando quella che fino ad oggi è stata la previsione all'interno della community, e cioè che PayPal sarebbe diventato nel giro di pochi anni l'unico sistema di pagamento accettato sulla piattaforma (i lettori probabilmente ricorderanno l'infelice sperimentazione fatta dalla società in Australia).

Sarà interessante a questo punto vedere come verranno adattate le due novità alle varie piattaforme nazionali e, se è vero quanto insinua la stampa americana, cos'altro si inventeranno nei prossimi mesi a San Jose per riconquistare la fiducia dei venditori. Per eBay Italia, invece, l'interrogativo principale resta quello sulla dirigenza e l'organizzazione manageriale della piattaforma, dal momento che la bacheca annunci -per il cambio di sede e la riorganizzazione del personale- non informa più gli utenti di alcunché da circa due mesi.

Redazione InterTraders


Hai bisogno di assistenza legale specifica su questa tematica o su argomenti simili legati a Internet?

Se sì, ti invitiamo a consultare le seguenti sezioni direttamente sul sito dello Studio Legale Massa:

In alternativa, puoi contattare direttamente lo Studio ai recapiti indicati nell'apposita sezione "CONTATTACI" (l'assistenza prestata non è gratuita).


Segnala
Stampa
Scroll Up
Home
Inserisci un commento...
Commento:
Scegli il tuo avatar:


Nome:
Indirizzo e-mail: (non obbligatorio)
(Digita il tuo indirizzo e-mail solo se desideri ricevere notifiche sugli altri commenti a questa notizia. E' sufficiente digitare l'indirizzo una sola volta. Con il suo inserimento dichiari di aver letto l'informativa a seguire e di aver espresso il tuo consenso.)
DAMMI UNA NUOVA IDENTITA'
Codice di verifica antispam:
*acbe

Riscrivi nel box sovrastante la parola in rosso che vedi alla sua sinistra, sostituendo l'asterisco * con la lettera d - (Per es. se la parola è ab*dh digita abddh)

InterTraders CommentSys v.2.0
| Ultimi commenti |
Valentina in Escrow truffaldini, come riconoscerli ed evitarli....
"Ragazzi anche io ho avuto a che fare con il presunto chirurgo, con me era una donna, Manuela Garcia, chirurgo a Granada con la famigliola felice al seguito..."

sara in Escrow truffaldini, come riconoscerli ed evitarli....
"manuela1966garcia@gmail.com questa è la nuova email di questo fantomatico chirurgo ma sta volta è una donna e si chiama manuela Garcia per un appartamento..."

Ciro in Il corriere non consegna la merce: chi ci deve risarcire?...
"salve, ho utilizzato piu volte il servizio di spedizioni "spedirecomodo.it" mi sono sempre trovato bene, fino a quando mi e successa una cosa inusuale, eff..."

Marta in La truffa dei cuccioli sbarca nel Bel Paese, le puppy scams anche in I...
"NON ABBIATE A CHE FARE CON martinakurts33@gmail.com E l agenzia con il quale vi mette in contatto. Purtroppo ha molti annunci online e non saprei come den..."
Le più lette

InterTraders è un sito curato dallo Studio Legale Massa © 2007-2019 All Rights Reserved
InterTraders Core v6.0 - Link Informativa estesa sui cookies