ATTENZIONE: I cookies del tuo browser risultano disattivati o stai navigando in modalità anonima. Ciò potrebbe limitare alcune funzionalità del sito.
International Traders - L'altro volto dell'e-commerce
Lunedì 20 Novembre 2017
Focus

eBay, la nuova interfaccia non va proprio giù agli utenti

Mercoledì 18 Marzo 2009
autore: Redazione InterTraders
Un argomento che tiene banco da un po' di tempo all'interno della community di eBay Italia è quello relativo alla nuova interfaccia grafica de "Il mio eBay". Come alcuni lettori ricorderanno il 19 gennaio 2009 eBay ha annunciato dalle 24 ore successive l'attivazione permanente della ex "versione beta" e la disattivazione definitiva della pluriennale versione classica. Sebbene il comunicato originario della società abbia elencato i vantaggi legati alla nuova interfaccia, tra cui la possibilità di:

- Scegliere il colore di ogni sezione che compare nella Pagina del Riepilogo.
- Scegliere esattamente quali sezioni mostrare nella Pagina del Riepilogo.
- Avere un’anteprima dei cinque messaggi più recenti e ancora non letti.
- Creare una lista personalizzata di link per le vostre pagine preferite di eBay o di siti esterni.
- Osservare all’interno de Il mio eBay fino a 200 oggetti.


nei fatti il cambiamento è risultato problematico per diversi utenti.
Già dal novembre scorso, infatti, alcuni ebayers avevano manifestato il proprio disagio e la difficoltà nell'addattarsi al nuovo layout (v. immagine a seguire), con una vera e propria implorazione per il ritorno a quello classico.

Il
mio ebay 01

Dopo oltre 3 mesi le cose non sembrano essere cambiate e periodicamente affiorano sul forum della community discussioni dedicate all'argomento e a un ripristino della versione precedente, tanto che alcuni ebayers starebbero persino tramando petizioni, scioperi e proteste collettive da inoltrare alla società.

Ma perchè tanto malcontento?

Cosa ci sarebbe nella nuova interfaccia che non va giù agli utenti?

In primo luogo la lentezza; per numerosi ebayers infatti la nuova veste grafica e strutturale de "Il mio eBay" sarebbe molto più lenta della precedente nel caricamento e nell'utilizzo. Si legge, infatti, in uno dei threads dedicati all'argomento sul forum della community come la lentezza sia diventata esasperante e causi nei browser un utilizzo eccessivo di risorse (di RAM) compromettendo la navigazione sul sito d'aste.
Un utente in particolare dichiara che con il nuovo "Il mio eBay" "non si riesce a tenere sotto controllo le proprie attivita', ne' tanto meno monitorare tutte le opzioni che con la vecchia versione erano veramente versatili". In un'altra discussione, invece, un altro ebayer afferma: "non si capisce più nulla", prima infatti "in una videata sapevo cosa osservavo e cosa avevo comprato, adesso un guazzabuglio di finestre che non dicono nulla".

In particolare quest'ultima dichiarazione evidenzierebbe l'altro tasto dolente della nuova interfaccia, quello -a detta degli interessati- della dispersività dei contenuti. "Vorrei sapere se è possibile tornare alla vecchia versione piu' semplice, chiara , veloce e decisamente meno contorta, è mai possibile che in mezza giornata sul PC non sia riuscito ad aggiungiere ai miei venditori preferiti un nome nuovo?" si chiede un ebayer in una ennesima discussione aperta ai primi del mese. Gli fanno eco altri interventi che evidenziano un disagio generale causato da un layout che renderebbe meno agevole persino rilasciare un feedback.

Al coro di dissensi si uniscono anche quelli di chi non ha mai digerito il nuovo motore del sito basato sulla ricerca "per rilevanza" (che dal mese prossimo diverrà definitivo) e la rassegnazione che le novità in questione oltre a trovare applicazione a livello mondiale sembrano essere ormai irreversibili.
Ci si chiede a questo punto se in vista di tali cambiamenti sia stato fatto un adeguato testing da parte dei tecnici della società e cosa accadrà in futuro: sarà interessante infatti vedere, in vista di ulteriori implementazioni, se la società terrà conto o meno del malcontento attuale.

Redazione InterTraders


Hai bisogno di assistenza legale specifica su questa tematica o su argomenti simili legati a Internet?

Se sì, ti invitiamo a consultare le seguenti sezioni direttamente sul sito dello Studio Legale Massa:

In alternativa, puoi contattare direttamente lo Studio ai recapiti indicati nell'apposita sezione "CONTATTACI" (l'assistenza prestata non è gratuita).


Segnala
Stampa
Scroll Up
Home
Inserisci un commento...
Commento:
Scegli il tuo avatar:


Nome:
Indirizzo e-mail: (non obbligatorio)
(Digita il tuo indirizzo e-mail solo se desideri ricevere notifiche sugli altri commenti a questa notizia. E' sufficiente digitare l'indirizzo una sola volta. Con il suo inserimento dichiari di aver letto l'informativa a seguire e di aver espresso il tuo consenso.)
DAMMI UNA NUOVA IDENTITA'
Codice di verifica antispam:
a*cde

Riscrivi nel box sovrastante la parola in rosso che vedi alla sua sinistra, sostituendo l'asterisco * con la lettera b - (Per es. se la parola è ab*dh digita abbdh)

InterTraders CommentSys v.2.0
| Ultimi commenti |
CATUSCIA in Il corriere non consegna la merce: chi ci deve risarcire?...
"ho fatto un acquisto per telefono che prevedeva merce che avrei pagato dopo un mese circa. Dopo due chiamate del corriere che sarebbe venuto, ahimè niente...."

Andrea in L’IVA nel commercio elettronico...
"L'iva per i prodotti digitali non tangibili ( esempio abbonamento al servizio online della playstation denominato Playstation plus ) e venduto escusivament..."


Giuseppe in Oneri doganali: come calcolarli e come rettificare quelli errati...
"Salve, ho acquistato un apparecchio elettronico in Korea, mi vogliono fare pagare l'IVA in dogana è regolare?non esiste un accordo di libero scambio con la..."
Le più lette
InterTraders è un sito curato dallo Studio Legale Massa © 2007-2017 All Rights Reserved
InterTraders Core v6.0 - Link Informativa estesa sui cookies